REGIONE PIEMONTE

PROVINCIA DI NOVARA

 

COMUNE DI BORGOMANERO

PIANO REGOLATORE

GENERALE COMUNALE

PROGETTO DEFINITIVO

Adozione Deliberazione Programmatica:          

Delibera di Consiglio Comunale n. 3 del 30 gennaio 2009

Adozione Progetto Preliminare:

Delibera di Consiglio Comunale n. 86 del 28 novembre 2011

Controdeduzioni alle osservazioni relative al Progetto Preliminare:

Delibera di Consiglio Comunale n. 16 del 19 marzo 2012

Adozione Progetto Definitivo:

Delibere di Consiglio Comunale n.  17 del 19 marzo 2012  e n. 42 del 23 luglio 2012

Controdeduzione alle osservazioni della Regione Piemonte e adozione del Progetto Preliminare della rielaborazione parziale art. 15 comma 15 della L.R. 56/77 e s.m.e i.:

Delibera di Consiglio Comunale n. 3 del 18 febbraio 2015

Controdeduzione alle osservazioni relative al Progetto Preliminare della rielaborazione parziale art. 15 comma  15 della L.R. 56/77 e s.m. e i.:

Delibera di Consiglio Comunale n. 38 del 02 luglio 2015

Adozione Progetto Definitivo:

Delibera di Consiglio Comunale n. 39 del 02 luglio 2015

Approvazione Regione Piemonte con modifiche “ex officio”

Delibera di G.R. n. 70-2680 del 21 dicembre 2015.

 

Progettista:

Architetto

Antonella Manuelli

Sindaco:                                  

Dott.ssa Anna Tinivella

Assessore:                                              

Rag. Pierfranco Mirizio

Segretario:                               

Dott.ssa Maria Luisa Perucchini

Responsabile del procedimento:          

Geom. Morena Medina

 

Divisione Urbanistica Territorio:

Geom. G. Chiarello

Geom. M. Di Clemente

Geom. M. Lorenzon

Geom. M. Medina

Geom. M. Guidetti

Norme Tecniche di Attuazione

P.8


Indice delle Norme Tecniche di Attuazione:

Indice delle Norme Tecniche di Attuazione:

TITOLO I – DISPOSIZIONI GENERALI

ART. 1 – ARTICOLAZIONE DEL PIANO

ART. 2 – ELABORATI DEL PIANO

ART. 3 – INDIRIZZI PER GLI INTERVENTI TERRITORIALI

ART. 4 – DESTINAZIONI D'USO

ART. 5 – PARAMETRI URBANISTICI – DEFINIZIONI

ART. 6 – TIPI DI INTERVENTO

ART. 7 – AREE PER SERVIZI

ART. 8 – PIANI ATTUATIVI

ART. 9 – DEROGHE

ART. 10 – NORME GENERALI DI COORDINAMENTO CON IL PTP

ART. 10 BIS – DISPOSIZIONI GENERALI IN RIFERIMENTO AL PTR E PIANO PAESAGGISTICO

TITOLO II – NORME GENERALI TERRITORIALI

ART. 11 – VALUTAZIONE DI SALUBRITÀ DEI SUOLI GIÀ UTILIZZATI

ART. 12 – NORME PER LE AREE IN PROSSIMITÀ DELLE LINEE AD ALTA TENSIONE

ART. 13 – TUTELA ARCHEOLOGICA

ART. 13 BIS –COMPATIBILITÀ ACUSTICA

TITOLO III – NORME PER PARTICOLARI AMBITI E AREE NORMATIVE

ART. 14 – NORME GENERALI PER LE AREE BOSCATE

ART. 15 – NORME GENERALI PER LE ATTIVITÀ COMMERCIALI

ART. 16 – NORME GENERALI PER LE AREE NORMATIVE DESTINATE ALLE ATTIVITÀ RESIDENZIALI

ART. 17 – NORME GENERALI PER LE AREE NORMATIVE DESTINATE ALLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE – TURISTICO/RICETTIVE – DIREZIONALI – RICREATIVE

TITOLO IV – DISCIPLINA AREE NORMATIVE

ART. 18 – CLASSIFICAZIONE DELLE AREE NORMATIVE

ART. 19 – AREA NORMATIVA

NUCLEI DI ANTICO IMPIANTO

ART. 20 – AREA NORMATIVA TUTELA DEI NUCLEI CASCINALI

ART. 21 – AREA NORMATIVA RESIDENZA CONSOLIDATA

ART. 21 BIS – AREA NORMATIVA EDIFICI SPARSI

ART. 22 – AREA NORMATIVA COMMERCIALE CONSOLIDATA

ART. 23 – AREA NORMATIVA ATTIVITÀ PRODUTTIVE, TURISTICO/RICETTIVE, DIREZIONALI E RICREATIVE CONSOLIDATE

ART. 24 – AREA NORMATIVA ATTIVITÀ PRODUTTIVE IN LOCALIZZAZIONE IMPROPRIA

ART. 25 – AREA NORMATIVA NUOVO IMPIANTO

ART. 26 – AREA NORMATIVA PIANO DEGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI

ART. 27 – AREA NORMATIVA AMBITI BOSCATI

ART. 28 – AREA NORMATIVA AGRICOLA DI INTERESSE PAESISTICO

ART. 29 – AREA NORMATIVA AGRICOLA DI INTERESSE PAESISTICO – BARAGGIOLA

ART. 30 – AREA NORMATIVA ATTIVITÀ AGRARIA

ART. 31 – AREA NORMATIVA ATTIVITÀ ESTRATTIVE

ART. 32 – AREA NORMATIVA SERVIZI PUBBLICI E D'INTERESSE PUBBLICO

ART. 33 – AREA NORMATIVA MOBILITÀ: VIABILITÀ E FASCE DI RISPETTO

ART. 34 – AREA NORMATIVA IMPIANTI FERROVIARI E RELATIVE FASCE DI RISPETTO

ART. 35 – AREA NORMATIVA TUTELA IDROGEOLOGICA

ART. 36 – FASCE DI RISPETTO

ART. 37 – RETE ECOLOGICA

ART. 38 – AREA NORMATIVA ORTI, GIARDINI E VERDE PRIVATO

TITOLO V – LE MODIFICAZIONI EDILIZIE

ART. 39 – CLASSIFICAZIONE DEGLI EDIFICI DI INTERESSE STORICO – TESTIMONIALE DEI NUCLEI DI ANTICO IMPIANTO

ART. 40 – CONFIGURAZIONI E MATERIALI PER GLI INTERVENTI SUGLI EDIFICI DEI NUCLEI DI ANTICO IMPIANTO ED IN AMBITI DI INTERESSE STORICO-TESTIMONIALE

ART. 41 – DOCUMENTAZIONE TECNICA PER LE DOMANDE DI INTERVENTO SUGLI EDIFICI DEI NUCLEI DI ANTICO IMPIANTO ED IN AMBITI DI INTERESSE STORICO-TESTIMONIALE

ART. 42 – EDIFICI VINCOLATI AI SENSI DEL D.LGS. 42/04 E S.M. EI. EX LEGE 1089/39

ART. 43 – PRESCRIZIONI DI CARATTERE AMBIENTALE: MISURE DI MITIGAZIONE E COMPENSAZIONE

STUDIO GEOLOGICO – PRESCRIZIONI DI CARATTERE GEOLOGICO TECNICO